Ultime dal sito

Ottobre 2022

Un documento che cita uno dei tanti incendi generati in Bussolengo dagli Alemanni.

Agosto 2021
È stato l’uomo del sorriso e della partecipazione, volentieri aiutava chiunque volesse fare ricerche.
In ricordo del prof. Elio Bonizzato, nel decimo anniversario della morte 2011-2021.
Marzo 2021
Una grande storia quella della Filanda dei Danese.
Aurelio ce la racconta.
Febbraio 2021
Molti sono stati i Bussolenghesi emigrati negli States, in particolare in Pennsylvania a fare i minatori.
E sempre difficili sono state le loro vite, ma quella di Ferdinando è sicuramente tragica.
22 Giu 2017
Durante la recente Festa di San Valentino il Gruppo Noi ha organizzato una bellissima mostra sulla
Scuola a Bussolengo. Leggi la Storia della Scuola nel nostro paese e la vita di un suo protagonista.
31 Maggio 2017
Per ricordare l'indimenticabile arciprete mons. Angelo Bacilieri riportiamo
l'iscrizione funebre che appare sulla registrazione della sua morte.

StemmaSconosciuto
Oggi si trova sul muro esterno dell'edificio (ora sede di una polleria) che un tempo faceva parte delle case situate ai "Sette cantoni", attualmente Piazza Nuova.

Un tempo (fino agli anni '60) si poteva intravvedere sopra uno dei due archi caratteristici di tali case di cui "certificava" la proprietà.
 7Cantoni0001
Nel Logo dei Quaranta si trovano due dipinti che riportano entrambi questo stemma; uno è "Giovanni Battista o Il sacrificio di Isacco" e l'altro è "La caduta della manna".

Quest'ultimo dipinto è stato commissionato da Bartolomeo Motta, pagandolo col proprio denaro, nel 1725, come si legge chiaramente nel particolare riportato sotto; e qui si nota anche lo stemma della famiglia Motta, decisamente uguale a quello sopra.

Lo stemma della famiglia Motta

Image8 Image3 Image7 Image1 Image2 Image6 Image4 Image5
MinieraPennsylvania2
MinieraPennsylvania2
LibroNascite1751 1775
LibroNascite1751 1775