Il negoziante Biscardo (Terenzio 1864-1939 ndr) e la sua signora (Teresa Vassanelli 1869-1943 ndr), di Bussolengo Veronese, hanno la vita allietata da una ghirlanda di tredici figli, tutti veraci campioni di salute. Altri tre figli sono morti.

Proprio altri tempi!



Dalla Domenica del Corriere del 1921.